548DAB Magie di Omnia: Lo Statuto Magico Supremo

martedì 3 luglio 2007

Lo Statuto Magico Supremo

E' la legge di Omnia. Questo tomo governativo è composto da 60 articoli, detti crismi. In pratica è come la nostra Costituzione, però ha valore planetario. Nello Statuto Magico Supremo vengono dettate le leggi fondamentali della vita su Omnia e le regole base da rispettare.
Alcuni Crismi estratti dallo Statuto:

I CRISMA
La Legge rispetta la vita, non la magia. Essa è suprema virtù di ogni essere.



X CRISMA
Omnia è un pianeta astrale di natura magica ed esclusiva. Non sono ammessi esseri di natura diversa da quella di Omnia.


XI CRISMA
Eccezioni al X Crisma sono ammesse per concessione straordinaria del Governo Magico. I non-omniani, anche detti Virgo, sono tenuti a mantenere il segreto sull’esistenza di Omnia. Pena l’esilio vita natural durante.


XIII CRISMA
Omnia ripudia la guerra in tutte le sue manifestazioni. I conflitti di natura magica interni al lemma non sono da considerarsi guerre planetarie purchè persista la possibilità degli individui contrari a tale stato di cose di non coinvolgimento.


XXV CRISMA
Nessuna prestazione personale o magica può essere imposta se non per cause di forza magica maggiore.


XXXIX CRISMA
La Magia offensiva o qualsiasi azione atta al danneggiamento di un altro essere è vietata e punita.


XLIV CRISMA
Ogni lemma che usufruisce del raggio di lanterne per l’illuminazione e il riscaldamento di poli, perimetri ed echi è tenuto a contribuire economicamente per tale utilizzo, dispensato e regolato dal Governo Magico.


XLV CRISMA
Il Governo Magico è composto da un Basileo del Bene, uno del Male e un Basileo Oracolo. I tre Basilei si alternano nell’arco di una Triade.


LII CRISMA
Ogni lemma possiede un gerente per ogni polo e uno per ogni perimetro di esso.


Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page