548DAB Magie di Omnia: Scrivere

mercoledì 30 maggio 2007

Scrivere

Soli, lo si è in una casa. Non fuori, ma dentro di essa. Nel parco ci sono gli uccellini, i gatti e una volta anche uno scoiattolo, un furetto. Non si è soli in un parco. Invece in casa si è tanto soli da sentirsi talvolta smarriti. Ora so di esserci rimasta dieci anni per scrivere libri che mi hanno fatto sapere, a me e agli altri, che ero lo scrittore che sono.

Scrivere, Marguerite Duras



E' forse l'opera più introspettiva della grande scrittrice francese. Non è l'incpit di un romanzo, ma è comunque un ottimo inizio di una storia. Parte dal presupposto fondamentale dello scrittore: la solitudine. Ma non quella imposta, triste, desolata dell'animo umano, piuttosto quella creativa, la scelta di essere da soli con se stessi e con una compagna solerte ma immancabile: l'ispirazione. Da soli, ci dice la Duras, ci si conosce e ci si pone agli altri attraverso se stessi.
Ineccepibile.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page