548DAB Magie di Omnia: Keep me up!

mercoledì 8 luglio 2009

Keep me up!

Aggiornamenti. Ma in inglese suona molto meglio. In questo post parlo della copertina, altra pietra miliare della pubblicazione. Sarà bellissima? Accattivante? Chissà. Per ora c'è solo l'idea e l'artista. E chi vivrà vedrà. La ragazza che si occuperà di mostrarvi uno spicchio di Omnia si chiama Nell Fallcard.


La ragazza è davvero brava, per cui mi sento onorato della sua collaborazione. L'idea della copertina è vaga, gli artisti non si influenzano, si lasciano creare.
Io mi sono solo occupato di fornire tutto il necessario per la creazione.
In pratica ho tradotto la sinossi, e scritto le schede dei personaggi con annessi estratti dal romanzo e descrizione fisica/psicologica. In inglese ovvio, perchè Nell è messicana ma vive a Los Angeles.
Per fortuna la mia conoscenza dell'inglese/americano è buona, il resto l'ha fatto wordreference e la mia amica Marina da Los Angeles. A Proposito, grazie Pomon!

Cos'altro dire della copertina? Ah... oltre al titolo (che non si sa ancora in via definitiva) ci dovrebbe essere una frase/commento celebre. La Rowling non risponde, sarà impegnata, ma ci sono persone straordinarie di cui anelo il bacio sulla fronte per il mio primo giorno in libreria. Incrociate l'incrociabile.



Etichette:

11 Commenti:

Alle 9 luglio 2009 00:00 , Blogger Fabrizio Valenza ha detto...

Cavolo! Scusa l'esclamazione, ma sei fortunatissimo ad avere un'illustratrice così.
Allora comincio a capire che hai trovato un editore che sa il fatto suo e anche, penso, decisamente di grandezza non trascurabile!
Son proprio contento per te, perché so quanto hai penato per riuscire ad arrivare a questo punto e te lo meriti.
Quando esce?

 
Alle 9 luglio 2009 03:01 , Blogger cicobyo ha detto...

Ciao Fabrizio, sì, l'illustratrice è brava, senza dubbio. L'editore non è grande, è solo molto in gamba e motivato, deciso a fare le tutto per bene, cosa questa, abbastanza rara nell'ambiente (gossip: mi ha parlato di te ;)).
So che capisci quanto è stato tortuoso il mio cammino, il tuo lo é stato forse di più, quindi, arrivati a questo punto, avere dalla tua parte uno che ci crede è importante. Il libro comunque il libro dovrebbe uscire l'ultima settimana di settembre. Stiamo definendo alcuni dettagli e poi darò l'annuncio ufficiale. In bocca al lupo per tutto!

 
Alle 10 luglio 2009 01:00 , Blogger Fabrizio Valenza ha detto...

Gossip? 8-)
Ok, adesso in pvt mi scrivi chi è l'editore e che ti ha detto di me!
:-D

 
Alle 10 luglio 2009 14:42 , Blogger Simone ha detto...

Be', allora ce l'hai fatta! E anche a me pare un grosso editore, ma non potresti dirlo così magari uno poi si compra anche il libro? ^^

Complimenti e in bocca al lupo!

Simone

 
Alle 11 luglio 2009 00:53 , Blogger cicobyo ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 
Alle 11 luglio 2009 00:55 , Blogger cicobyo ha detto...

Dunque, ieri l'editore si è raccomandato di fare qualsiasi annuncio ufficiale a settembre.
Perciò ho ancora le mani legate. Però se proprio volete scoprirlo vi lascio un indovinello:

Sepolto sotto la mole di lavoro,
infine trovò il tempo di corteggiare,
quello che nel caos forse era oro,
e che solo il fuoco della fenice può bruciare.

E' troppo facile dai.

P.S. G. ti prego non uccidermi

 
Alle 11 luglio 2009 02:16 , Blogger cicobyo ha detto...

Ah... se lo indovinate non scrivetelo nei commenti!!!

 
Alle 11 luglio 2009 02:32 , Blogger Simone ha detto...

Penso di avere capito, anche se non sono sicuro al 100%. Complimenti di nuovo, e aspettiamo Settembre per la conferma!

Simone

P.S.

Non discutere con certe persone. Per loro è un gioco e ci rimetti solo tu.

 
Alle 11 luglio 2009 03:56 , Blogger Fabrizio Valenza ha detto...

Ok, allora avevo immaginato bene :-D
Son contento, perché ho idea che sia proprio in gamba!
Bravo.

 
Alle 11 luglio 2009 04:00 , Blogger cicobyo ha detto...

Lo è. E tu, che conosci l'ambiente come - se non meglio di - me, sai che di persone motivate, che ci credono e investo davvero sul tuo lavoro, come fosse il loro, come fosse un loro successo personale più che il tuo... bhè ce ne sono davvero poche. E, secondo me, la delusione di uno che dice di credere in te e ti pubblica e poi ti abbandona a te stesso, lasciandoti nella mischia della promozione e poi affibbiarti il fallimento... è peggio che non essere pubblicati.

 
Alle 11 luglio 2009 04:06 , Blogger Fabrizio Valenza ha detto...

Già. So qualcosa anche di questo...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page