548DAB Magie di Omnia: FINITO! (cioè adesso arriva il difficile!)

venerdì 5 giugno 2009

FINITO! (cioè adesso arriva il difficile!)

Ce l'ho fatta. Con un tour de force di riscrittura della quarta (sigh!) stesura degno del Guinnes dei Primati, che mi ha portato a scrivere quasi 20 capitoli in un mese, con annesso prologo, epilogo e appendice (e ringraziamenti), do annuncio del completamento, della nascita de "Le Magie di Omnia", con sottotitolo ancora non certo al 100%.


A questo punto sarebbe d'uopo che dicessi come mi sento. Mi sento sfinito, questo sì. Fiero? Abbastanza. Di sicuro spaesato. Questo viaggio mi ha portato alla meta che tanto agognavo ma in un modo del tutto inaspettato, con una storia che ha pochissimo a vedere con la storia di partenza.

Lungo la strada ho perso fogli su fogli di idee, sfide letterarie e metafore avventate. Pagine di personaggi, scene e magie che pensavo mi avrebbero accompagnato fino alla fine.
Come un viaggio avventuroso, il tanto inflazionato viaggio dell'eroe, ho incontrato aiutanti, opponenti, re, regine, sorprese e colpi di scena.

Adesso ho in mano questa benedetta quarta stesura, già riveduta e corretta due volte. in questo mese. Una mentre scrivevo, una in due giorni.
Ho consegnato il mio bel malloppo all'editore, lo sta leggendo. Voci via sms dicono che c'è qualcosa da sistemare ancora, tutto sommato l'uomo del monte ha detto sì.

E ora arriva di difficile: la revisione finale, il giudizio, la copertina... tutte cose che dipendono sempre meno da me e sempre più da terzi, fino a quando stringerò la copia 0.
E succeda quel che deve succedere.

Amen


Etichette:

3 Commenti:

Alle 6 giugno 2009 02:07 , Anonymous Mirco ha detto...

Quando esce? Settembre, ottobre?

 
Alle 6 giugno 2009 03:28 , Blogger cicobyo ha detto...

Si dice settembre...

 
Alle 20 maggio 2017 02:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gamberetta scrive con quel dogma dello show don't tell che attuato in maniera pedissequa diventa un difetto. Ci sono azioni mostrate che sono noiose e basta da leggere.
Gamberetta non scrive perché ha qualcosa da dire e trasmettere. Mi sembra le interessi solo scrivere ambientazioni originali per suscitare un sense of wonder fine a se stesso e personaggi che non hanno spessore emotivo manco di striscio. Tecnica (che non è perfetta comunque anche se lei crede di aver capito tutto delle tecniche narrative) sterile e storie che a parte l'originalità non lasciano assolutamente nulla dopo averle lette. I suoi personaggi a me francamente sembrano marionette. Non hanno un'interiorità.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page