548DAB Magie di Omnia: Meano Blu

martedì 1 maggio 2007

Meano Blu


Un simbolo. La macchina da scrivere blu e bianca che firma tutti i post è stata la mia prima macchina. Me la regalarono i miei genitori (con una percentuale dei miei risparmi, ero stato io a sceglierla come regalo di Natale) a 8 anni.

Ci ho scritto il primo romanzo breve. Era solo una macchina giocattolo, ma funzionava bennissimo.
A Pasqua mia madre l'ha riesumata dalla soffitta e me la sono portata a Bologna.
L'ho scelta come oggetto simbolo della mia passione per la scrittura, perchè prenderla di nuovo tra le mani è stata una grande emozione. Mi ha ricordato di quando passavo i pomeriggi estivi sul balcone, battevo e ribattevo le mie storie, di viaggi fantastici e di magie infantili.
La Mehano esiste ancora, e fa ancora macchine da scrivere giocattolo. Ma la mia è più bella!

Sito Mehano

Etichette:

2 Commenti:

Alle 1 maggio 2007 12:44 , Blogger Gabriele ha detto...

Ah, la prima macchina da scrivere... Chi è troppo giovane oramai non sa più neppure cosa sia...
La mia prima (e unica) era una vecchia Olivetti recuperata da mio zio. Scriveva male, sbavava, e non sono mai riuscito a scrivere più di un centinaio di pagine. Ora è finita chissà dove, forse giù in cantina sotto qualche scaffale... Chissà che non venga recuperata un giorno.

 
Alle 1 maggio 2007 18:23 , Blogger Fabio Cicolani aka cicobyo ha detto...

Recuperala e magari usala... chissà che non ti dia le soddisfazioni che non ti ha mai dato...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page